infornata di giovanissimi, purché restino a casa loro. Prove di PA federale

Sarà un’infornata di giovanissimi massimo ventiquattrenni. Laureati o prossimi alla laurea con ottimi voti, passeranno direttamente dalla panca delle aule universitarie alle scrivanie degli uffici. Giovani e va bene, a svecchiare il pubblico impiego, purché ciascuno resti a casa sua! E’ quanto prevede il Decreto attuativo degli accordi tra le università regionali e le pubbliche amministrazioni che a giorni si apprestano a firmare Zangrillo ed il Ministro della Università Annamaria Bernini .

(Visited 150 times, 1 visits today)

Lascia un commento