rinnovi, sindacati da Conte e poi in piazza, intanto la Uil si spertica per la Dadone

Rinnovi dei contratti, assunzioni e concorsi, Conte convoca i sindacati rappresentativi intanto il segretario di Uil-PA, si spertica per la Dadone sin quasi al limite della lusinga. Il 12 dicembre p.v. mobilitazione generale in piazza Santi Apostoli a Roma. si chiedono il rinnovo dei contratti pubblici scaduti; un piano straordinario di assunzioni; l’ennesima riforma della Pubblica Amministrazione; più soldi da stanziare nella Legge di Stabilità sui rinnovi e meno tasse sotto forma di detassazione degli aumenti negoziali prossimi.

fonte.1; fonte.2; fonte.3

(Visited 27 times, 1 visits today)

Lascia un commento