Provinciali, il governo minimizza sui ricollocamenti ma coi tagli previsti si rischia il collasso

novembre 22, 2015 at 11:41 admin

Personale delle Province, il totale da ricollocare è di 16.237 unità di cui 5.575 è il numero del personale che sarà ricollocato direttamente dalle Regioni. Non vorremmo che il Governo sottostimasse il problema pensando di aver già risolto e ricollocato gli esuberi infatti, ancora non c'è certezza sulla loro reale destinazione, specie per quanto riguarda le loro professionalità, così come mancano totalmente garanzie per gli oltre mille precari in scadenza a fine anno e, per effetto delle previsioni della legge di Stabilità, non ci sono prospettive certe neanche per gli oltre 20 mila dipendenti che rimarranno al loro posto visto gli ulteriori tagli da 1,6 mld previsti nella Legge di Stabilità che si aggiungono al miliardo sottratto alle Province l'anno scorso e per i quali, se non si apportano modifiche, si rischia seriamente il collasso. Per questi motivi, CGIL, CISL, UIL rilanciano con forza la mobilitazione. Il 28 novembre i dipendenti delle province e delle città metropolitane saranno in piazza insieme a tutti i lavoratori pubblici...(fonte)

Posted in:

Tags: , , , , , , , , , ,

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading