EELL, nuovi contratti, fascicolo personale delle competenze ed estensione dei permessi retribuiti all'aggiornamento

febbraio 4, 2018 at 6:34 admin

 EELL, in sede di rinnovi contrattuali, le OOSS hanno concordato di integrare e meglio dettagliare alcuni aspetti peculiari del comparto che sono stati già sottoscritti in ordine alle Funzioni Centrali. In particolare hanno chiesto all'Aran di estendere la casistica per l’utilizzo delle ferie solidali; quella dei permessi retribuiti di otto giorni per concorsi ed esami anche alle attività di formazione ed aggiornamento; di istituire il fascicolo personale contenente anche il percorso formativo e la certificazione delle competenze, definire contrattualmente le ipotesi di assenza conseguenti alle calamità naturali; del reinserimento della causa di servizio per la Polizia Locale nell’ambito della disciplina degli infortuni; di estendere i permessi per il genitore padre recentemente previsti con la legge di bilancio; di ampliare la casistica per la tutela dei dipendenti in particolari condizioni psicofisiche. Irrununciabile per UIL-FPL, sono inoltre la definizione degli ambiti della Sezione Contrattuale per la Polizie Locale e le prospettive professionali  per i settori dell’educazione, insegnamento, servizi sociale e formazione [fonte]

Posted in: attualità

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

IFEL, anche gli Enti che non hanno ridotto la spesa per il personale nel 2015 possono assumere

agosto 14, 2016 at 11:16 admin

 L'Istituto per la Finanza e l’Economia Locale ha diffuso una nota interpretativa della recente conversione in Legge del Decreto n. 133/2016  recante misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali e il territorio, secondo la quale la Legge all'art. 16 ha cancellato la precedente previsione della Legge 296/2006 art. 1 comma 557 lettera a) che imponeva agli Enti soggetti al Patto di Stabilità di ridurre l'incidenza della spesa per il personale sulla spesa corrente al valore medio registrato nel triennio 2011-2013. La Corte dei Conti aveva osservato che questa previsione poi abrogata dall'art. 16 del D.L. 133/2016, aveva bloccato in modo assoluto la possibilità di reclutamento di personale degli Enti non in regola, ma un rimedio correttivo era prevedibile esclusivamente per via legislativa ch'è poi arrivato. La tesi dell'Ifel decisamente più favorevole agli Enti secondo la quale l'art. 16 ha cancellato con decorrenza immediata il divieto assunzionale per gli Enti che nel 2015 non hanno fatto registrare una riduzione del rapporto d'incidenza tra spesa per il personale e spesa corrente però, necessita comunque di una conferma dalla Corte dei Conti [fonte]

 

Posted in: norme

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,