assenze per malattia, reperibilità invariata, le visite fiscali però possono raddoppiare nello stesso giorno

gennaio 14, 2018 at 1:38 admin

ATTENZIONE. L'Inps, che in attuazione della riforma Madia ha assunto i controlli fiscali sulle malattie anche per i dipendenti pubblici, a partire dal 1° gennaio ha messo in atto una strategia antiassenteismo molto stringente prevedendo una serie di incentivi economici in favore dei medici fiscali che copriranno le zone di residenza meno battute e che incrementeranno la fequenza dei controlli a carico dei lavoratori. Sarà bene quindi, non sentirsi al sicuro ed uscire di casa dopo aver ricevuto la prima visita del medico di controllo perché con ogni probabilità, potrete risentirlo bussare al citofono una seconda volta nella stessa giornata...[fonte]

Posted in: attualità | norme

Tags: , , , , , , , , , , ,

Spedito l'atto di indirizzo all'Aran, piramide rovesciata per gli aumenti di stipendio

aprile 30, 2017 at 9:44 admin

Al convegno Uil di palazzo Lombardia, Emanuele Fiano responsabile PD per le riforme, ha confermato e reso ufficiale l'indiscrezione secondo la quale entro maggio il Governo spedirà all'Aran l'atto di indirizzo che segna l'avvio della contrattazione per i rinnovi del pubblico impiego. Tra le novità, la piramide rovesciata degli incrementi contrattuali, vale a significare che quanto più basso sarà il reddito da lavoro percepito, tanto più alto e prossimo alla media degli 85 euro mensili sarà l'aumento di stipendio che verrà dai rinnovi inoltre, si prevedono ritocchi alle assenze per malattia che in caso di visite specialistiche potranno essere fruite ad ore e non trascurabile, la modifiche ai permessi di cui alla Legge 104/92 che andranno programmati con l'Amministrazione [fonte.1] [fonte-convegno]

Posted in: attualità

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Il TAR annulla la Circolare DFP n.2-2014, visite ed esami preventivi non sono permessi

maggio 26, 2015 at 1:29 admin

dipendente sottoposto a visitaSu ricorso della Cgil-conoscenza, il TAR del Lazio ha emesso una importante Sentenza, la n. 5714-2015di annullamento della Circolare del Dipartimento Funzione Pubblica n. 2-2014 con la quale si introduceva un'interpretazione prescrittiva della norma rinovellata di cui al D.Lgs.165/01 circa l'imputazione a "permesso" dell'eventuale prescrizione medica per visite e/o esami a carattere di prevenzione. La materia deve essere rinviata alla disciplina contrattuale e non può essere disciplinata da una fonte normativa secondaria di carattere generale. Pertanto, le assenze per visite mediche, per terapie, per esami ritornano ad essere giustiificate come assenze per malattia secondo la normativa previgente 

Posted in: sentenze

Tags: , , , , , , , , , , ,