Polizia, 132 euro di aumenti salariali, uno sforzo imponente sottolinea Minniti, non c'entrano le elezioni precisa Rughetti

gennaio 28, 2018 at 8:45 admin

132 euro di aumenti salariali alla Polizia di Stato, 136 alla Guardia di Finanza, 134 ai Carabinieri, abbiamo fatto uno sforzo imponente mai così grande tiene a sottolineare Marco Minniti, Ministro dell'Interno. L'accordo raggiunto con i rappresentanti delle Forze di sicurezza e delle Forze Armate equivale ad un rinnovo contrattuale che diverrà operativo però con un DPCM. Non c'è Governo al mondo che si possa permettere di scontentare le Forze Armate, ma guarda caso, l'accordo che riconosce consistenti aumenti di salario impensabili per gli altri comparti del settore pubblico, arriva giusto in tempo per favorire la campagna elettorale ed il regolare svolgimento delle operazioni di voto. Circostanze che vengono respinte poco convitamente dal sottosegretario alla PA Rughetti, che prova ad argomentare elencando le tappe molto bene sincronizzate che hanno portato alla firma degli accordi ed agli incrementi in fondina giusto in tempo per lo stipendio di marzo p.v. [fonte.1] [fonte.2]

Posted in: General

Tags: , , , , , , , , , , ,

Festa della Vittoria per gli Statali, dopo otto anni aumenti in busta da 30 a 50 euro netti

novembre 5, 2017 at 6:36 admin

4 novembre, Festa della Vittoria. 1918, Armando Diaz telegrafa a Re Vittorio Emanuele III di Savoia ed gli annuncia che l'Unità d'Italia è compiuta. A nostro modo abbiamo voluto rendere omaggio agli impiegati pubblici per antonomasia: le forze armate italiane che ci rapportano sul rinnovo dei contratti con una panoramica esaustiva dei comparti Statali. I sindacati sono stati convocati all'Aran per il prossimo 8 novembre e più di tutti la Cgil assicura che le trattative partiranno col piede giusto perché i lavoratori pubblici possano ritrovare un nuovo protagonismo restituendo priorità negoziale alla contrattazione sulla Legge. Ma sono parole stantie di un sindacato incapace di ritrovare un ruolo da protagonista nella società del terzo millennio, che si tiene in piedi in ragione della rappresentanza quasi esclusiva dei lavoratori a riposo. Quelli attivi infatti sanno bene che i loro stipendi, fissati nel 2009, sono stati falcidiati dai costi reali in euro. Sanno anche, i lavoratori in servizio, che gli stanziamenti nella legge di bilancio sono quelli che sono e che gli aumenti in busta oscilleranno tra i 30 ed i 50 euro netti...  

Posted in: General

Tags: , , , , , , , , , , , ,